Isola Polvese Turismo Natura Arte Cultura

Proposte per vivere la natura all'insegna del divertimento intelligente nello splendido scenario dell'Isola Polvese – Parco Regionale del Lago Trasimeno

Tag: educazione ambientale

Navigando tra Terra e Acqua

Lungo le sponde e sentieri della Polvese  alla scoperta del suo territorio 

Terra e Acqua

 Il percorso prevede una parte in battello intorno all’Isola e una parte in cammino sui suoi sentieri. In questo modo sarà possibile godere di una visione unica del paesaggio e degli ambienti della Polvese dapprima dal Lago e poi sull’Isola guidati dagli esperti del CEA di Isola Polvese.

La proposta offre la possibilità di esplorare il territorio sotto diversi profili e in modo integrato in quanto navigando intorno all’Isola si avrà dapprima una visione di insieme degli ambienti naturali,  delle coltivazioni, degli elementi del paesaggio,   delle modifiche apportate dall’uomo, delle memorie storiche.

Successivamente il percorso prosegue con una escursione lungo i sentieri dell’Isola alla scoperta del suo territorio con un itinerario fra Castello, Chiesa di San Giuliano, Oliveti secolari, Giardino delle Piante Acquatiche – Piscina del Porcinai.

PROGRAMMA IN GIORNATA

Metà Giornata (da 2.30′ a 3.00′ ore di attività)

Arrivo a S.Feliciano e imbarco per Isola Polvese

Giro dell’Isola in battello

Escursione lungo i sentieri dell’Isola

Ritorno da Isola Polvese

 Possibilità di organizzare percorsi di durata superiore alla mezza giornata e/o con partenza da altre località del Lago dove è possibile arrivare con il treno (Torricella, Passignano e Tuoro).
Il percorso viene realizzato esclusivamente con un battello a noleggio e può essere svolto anche nei periodi in cui non è attivo il servizio di navigazione di linea.
Mappa antica del Trasimeno
Antica mappa del Comprensorio del Trasimeno

* IMPORTANTE. La Piscina/Giardino delle piante acquatiche  potrebbe non essere visitabile in quanto sono previsti lavori di manutenzione straordinaria per la stagione 2017.

 

Salva

Salva

Salva

Salva

La Bottega delle Erbe

Erbe officinali, aromatiche, tintorie e tessili, riconoscimento, utilizzo, mito

Un viaggio nella storia come “apprendisti di bottega” alla ricerca di erbe, lavorando a preparazioni aromatiche e officinali, alla scoperta di tradizioni e miti

Il percorso prevede l’approccio alla botanica con una prospettiva fortemente orientata verso gli aspetti culturali relativi all’uso delle erbe nei diversi periodi storici.

Partendo dalla ricerca in campo, verranno evidenziate tecniche e metodi per approfondire lo studio della botanica.

Attraverso miti,  leggende e tradizioni  sarà proposta una particolare chiave di lettura del rapporto uomo-piante nella storia.

Metà Giornata (da 2.30′ a 3.30′ ore di attività)

Arrivo a S.Feliciano e imbarco per Isola Polvese; introduzione alla storia dell’Isola e alle risorse del territorio nelle diverse epoche

escursione alla scoperta dell’ambiente dell’Isola fra cultura e natura

il Castello, il Giardino delle Piante Acquatiche, la Chiesa di San Giuliano, il Monastero degli Olivetani, la Chiesa di San Secondo, la Lecceta di San Leonardo, il Canneto

lavoro in campo di ricerca e riconoscimento di erbe aromatiche e officinali

Intera Giornata (da 4.00′ a 6.00′ ore di attività)

Arrivo a S.Feliciano e imbarco per Isola Polvese; introduzione alla storia dell’Isola e alle risorse del territorio nelle diverse epoche

escursione alla scoperta dell’ambiente dell’Isola fra cultura e natura

il Castello, il Giardino delle Piante Acquatiche, la Chiesa di San Giuliano, il Monastero degli Olivetani, la Chiesa di San Secondo, la Lecceta di San Leonardo, il Canneto

lavoro in campo di ricerca e riconoscimento di erbe aromatiche e officinali

laboratorio scientifico

raccolta, metodi di conservazione, utilizzo delle piante, preparazioni aromatiche e officinali, allestimento di un erbario e preparazione di sali aromatici e profumati

Il percorso si può inserire come modulo nei Campi Scuola

piscina

L’Isola In-Cantata – Scuola Primaria: il programma

Con canti, filastrocche, racconti e giochi sarà svelato il territorio in-cantato dell’Isola

Percorso per il I anno della Scuola Primaria  (programma tipo)

Il percorso completo ha la durata di 4 ore e si compone di due parti.

E’ possibile effettuare solo la prima parte della durata di 2.30’/3.00′ ore

  • Arrivo a S.Feliciano e imbarco per Isola Polvese

  • Benvenuti a Isola Polvese: ci presentiamo

  • Lungo il canneto dell’approdo osserviamo e ascoltiamo gli uccelli acquatici come gli svassi e le folaghe. Giochiamo e raccontiamo storie ( La danza degli svassi , Filastrocca con animazione : Mamma anatra)

  • Sui prati osserviamo le casine dei pipistrelli (bat box), le tracce e i resti lasciati dagli animali (pigne rosicchiate dagli scoiattoli, penne, piume); giochiamo, cantiamo e raccontiamo storie (filastrocca con animazione: Gli scoiattoli, Lo scoiattolo Rossetto, Filastrocca del pipistrello, Gioco del pipistrello e delle zanzare; ) all’ombra di platani, di pini e catalpe

  • Al Giardino delle Piante Acquatiche tra rane, ninfee e fiori di loto- In silenzio ascoltiamo gli abitanti del Giardino – Tocchiamo le piante acquatiche – Filastrocca della Rana Stanca – Filastrocca Pazzerella – La leggenda della ninfea

  • Lungo il sentiero delle piante aromatiche, ci fermiamo a sentire i profumi del rosmarino, della salvia e della lavanda, parliamo dell’utilizzo delle piante aromatiche, narriamo la storia: II girotondo delle piante aromatiche e parliamo dei vari utilizzi delle piante aromatiche; andiamo alla scoperta degli olivi: tocchiamo le foglie e frutti, i tronchi modellati dal tempo – Raccontiamo dell’olivo e dell’olio

  • Al Castello – Gioco/canzone: Aprite la Porta – Si racconta perchè il Castello fu costruito,  immaginiamo anche un Principe e una Principessa, ascoltiamo e rappresentiamo le storie e le leggende dell’Isola e del Lago (Agilla e Trasimeno, La vita del Borgo)

Fine prima parte

  • Verso la Spiaggia percorriamo il Viale dei pioppi costeggiato dal canneto, ascoltiamo i suoni della natura come il fruscio del vento tra gli alberi e le canne, i versi delle rane e i canti degli uccelli

  • In Spiaggia per conoscere il mestiere del pescatore ieri e oggi, la natura del lago e i pesci che lo popolano con canzoni, giochi e racconti (Non ti girare, Il pescatore ha perso un pesce; Il ballo dei pesci; C’era un pescatore; Pesci volanti; Il girotondo dei pesciolini)

  • Salutiamo tutte le cose incontrate e infine un grande saluto all’Isola Polvese

Le Stagioni e i Quattro Elementi

Le Stagioni e i Quattro Elementi: il programma

Un affascinante gioco di relazioni fra scienza e cultura per vivere l’Isola quando i mutamenti stagionali producono  risonanze ed echi di acqua, terra, aria e fuoco

È un percorso di durata variabile con attività che consentono di cogliere il mutamento della componente naturale e paesaggistica dell’Isola in una determinata stagione con specifici approfondimenti sulle risorse del territorio partendo dai quattro elementi che verranno analizzati nel corso delle uscite.

Gli elementi

L’acqua: storie e mestieri ,  tradizione e rito,   scienza, società e  utilizzo sostenibile
La terra: il bosco, le coltivazioni, il giardino,  il monastero, il borgo,  gestione sostenibile del territorio nella storia, miti e tradizioni
Il fuoco: utilizzo dell’energia da parte dell’uomo nella storia, dal focolare al nucleare, la sostenibilità e il rischio, miti e leggende
L’aria: clima e vita, meteorologia applicata, qualità dell’aria, odori e profumi della natura, il mondo fantastico e esercizi di fantasia

Le stagioni

Autunno: la coltivazione biologica dell’olivo e la produzione dell’olio
Inverno: il lago Trasimeno zona di sosta e di svernamento per una ricca e variegata avifauna
Primavera: il risveglio della natura nei diversi ambienti, dal lacustre  al boschivo ai coltivi
Estate: verso il solstizio d’estate quando la solarità della natura contrasta con la brevità della notte

Il percorso si può svolgere:

  • in giornata: con analisi dei 4 elementi in relazione alla stagione in cui si svolge l’uscita
  • più uscite in giornata (max. 4 uscite di 6 ore ciascuna) nelle diverse stagioni
  • soggiorni di 2 o più giorni:  verranno analizzati gli elementi della stagione in corso e simulati i mutamenti durante le altre stagioni dell’anno

Sport e Natura

Sport e Natura: il programma

Un entusiasmante percorso per esplorare il territorio, socializzare,  lavorare in squadra, raggiungere obiettivi comuni, vivere una sana e sostenibile competizione in piena sintonia con i ritmi e gli ambienti naturali dell’Isola

PROGRAMMA IN GIORNATA

Intera Giornata (da 4 a 6 ore di attività)

Arrivo a S.Feliciano e imbarco per Isola Polvese

escursione alla scoperta dell’ambiente dell’Isola fra cultura e natura

il Castello, il Giardino delle Piante Acquatiche, la Chiesa di San Giuliano, il Monastero degli Olivetani, la Chiesa di San Secondo, la Lecceta di San Leonardo, il Canneto

attività Sport e Natura a scelta tra Orienteering, Tiro con l’arco, Urban Golf, Canoa, Vela

PROGRAMMA 2/3/4 GIORNI

1° Giorno Arrivo a S.Feliciano e imbarco per Isola Polvese; incontro con gli operatori del Parco e sistemazione presso la struttura recettiva; escursione alla scoperta dell’ambiente di Isola Polvese fra cultura e natura: il Castello, il Giardino delle Piante Acquatiche, la Chiesa di San Giuliano, il Monastero degli Olivetani, la Chiesa di San Secondo, la Lecceta di San Leonardo

2° Giorno Attività Sport e Natura a scelta tra Orienteering, Tiro con l’arco, Urban Golf, Canoa, Vela

3° Giorno Attività Sport e Natura a scelta tra Orienteering, Tiro con l’arco, Urban Golf, Canoa, Vela

4° Giorno

Caccia al Tesoro

Per le attività sportive il Centro si avvale di Associazioni Sportive con istruttori federali qualificati ove previsti dalla disciplina sportiva

L’Oro dell’Isola

L’Oro dell’Isola: il programma

Storia dell’olivo e dell’arte olearia fra gastronomia,  mito e tecnologia

Il percorso si svolge nel periodo autunnale quando sulla Polvese vengono raccolte le olive e molite nel frantoio per la produzione di un olio di oliva extravergine biologico di grande pregio.

Sarà possibile mettere a confronto epoche storiche diverse partendo dagli antichi monaci olivetani, che impiantarono estesi oliveti, passando per il secolo scorso con gli ultimi abitanti dell’Isola e arrivando fino ai nostri giorni con la coltivazione dell’olivo secondo i criteri dell’agricoltura biologica per una gestione ecosostenibile del territorio.

Attraverso attività ludico-didattiche verranno affrontate le tematiche del valore simbolico dell’olivo per le civiltà mediterranee, le ritualità collegate, i miti e le caratteristiche dell’olio DOP Umbria- Colline del Trasimeno.

Intera Giornata

Imbarco da San Feliciano alle ore 9.15’

escursione sull’Isola alla scoperta degli antichi oliveti, della storia e del territorio

la raccolta delle olive e conferimento al frantoio al frantoio per la molitura

pranzo al sacco

Partenza da Isola Polvese alle 15.15’

L’Isola In-Cantata – Scuola dell’infanzia

L’Isola In-Cantata

Con canti, filastrocche, racconti e giochi sarà svelato il territorio in-cantato dell’Isola

Scuola dell’infanzia: il programma tipo con le possibili attività

Arrivo a S.Feliciano e imbarco per Isola Polvese

Benvenuti a Isola Polvese: ci presentiamo

  • Lungo il canneto dell’approdo osserviamo e ascoltiamo gli uccelli acquatici come gli svassi e le folaghe. Giochiamo e raccontiamo storie ( La danza degli svassi , Filastrocca con animazione : Mamma anatra)

  • Sui prati osserviamo le casine dei pipistrelli (bat box), le tracce e i resti lasciati dagli animali (pigne rosicchiate dagli scoiattoli, penne, piume);

    Giochiamo, cantiamo e raccontiamo storie all’ombra di platani, di pini e catalpe

    filastrocca con animazione: Gli scoiattoli, Lo scoiattolo Rossetto, Filastrocca del pipistrello, Gioco del pipistrello e delle zanzare;

  • Al Giardino delle Piante Acquatiche tra rane, ninfee e fiori di loto- In silenzio ascoltiamo gli abitanti del Giardino – Tocchiamo le piante acquatiche

    Filastrocca della Rana Stanca – Filastrocca Pazzerella – La leggenda della ninfea

  • Lungo il sentiero delle piante aromatiche, ci fermiamo a sentire i profumi del rosmarino, della salvia e della lavanda, parliamo dell’utilizzo delle piante aromatiche, narriamo la storia

    II girotondo delle piante aromatiche e parliamo dei vari utilizzi delle piante aromatiche; andiamo alla scoperta degli olivi: tocchiamo le foglie e frutti, i tronchi modellati dal tempo – Raccontiamo dell’olivo e dell’olio

  • Al Castello – Gioco/canzone: Aprite la Porta – Si racconta perchè il Castello fu costruito, immaginiamo anche un Principe e una Principessa, ascoltiamo e rappresentiamo le storie e le leggende dell’Isola e del Lago (Agilla e Trasimeno, La vita del Borgo)

  • Il mestiere del pescatore ieri e oggi, la natura del lago e i pesci che lo popolano con canzoni, giochi e racconti

    Non ti girare, Il pescatore ha perso un pesce; Il ballo dei pesci; C’era un pescatore; Pesci volanti; Il girotondo dei pesciolini

  • Salutiamo tutte le cose incontrate e infine un grande saluto all’Isola Polvese

Nel caso di gruppi misti bambini – genitori con adulti che intendono partecipare al percorso, vengono separati i bambini dagli adulti nella prima fase del percorso.

I gruppi si incontreranno al Castello per l’animazione finale.

Educazione Ambientale per le Scuole

Le proposte didattiche per le Scuole

Le proposte didattiche prevedono lo studio dell’ambiente naturale, della storia, della cultura e della gestione sostenibile del territorio con l’obiettivo di favorire un’analisi critica degli stili di vita, del rapporto con il territorio e un corretto approccio alle problematiche socio-ambientali.

I percorsi sono sviluppati con una metodologia che prevede momenti di lavoro di gruppo, di animazione, riflessioni guidate, lavoro sul campo e laboratori scientifici con un approccio fortemente interdisciplinare.

Con il lavoro in campo gli alunni possono scoprire il territorio e ricostruire un rapporto con l’ambiente naturale attraverso l’esperienza diretta  per rilevare, indagare, analizzare e elaborare in una grande aula a cielo aperto fra terra e acqua.

ATTIVITA’ PROPOSTE

  • Escursioni
  • Caccia al tesoro
  • Raccolta reperti naturali ed osservazione al microscopio
  • Campionamento ed analisi delle acque del lago con valutazione della loro qualità
  • Campionamenti al fitodepuratore  con analisi della qualità delle acque
  • Realizzazione di modellini funzionanti ad energia solare e fotovoltaica *
  • Creazione di oggetti con materiali naturali del territorio: creta, cannucce, conchiglie, vimini, etc. *
  • Raccolta e riconoscimento delle erbe di campo aromatiche, officinali e commestibili
  • Allestimento di un erbario, realizzazione di sacchetti e sali profumati
  • Analisi del paesaggio dell’Isola con laboratorio pratico
  • Laboratori di educazione alimentare sui cereali ed i prodotti tipici del territorio
  • Laboratori di astronomia con osservazione in notturna del cielo *
  • Giochi e animazione in ambiente naturale

ATTIVITA’ SPORTIVE IN AMBIENTE NATURALE (IN COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONI E ISTRUTTORI SPORTIVI)

  • Orienteering, uso di carte topografiche e bussola
  • Canoa o barca a vela
  • Tiro con l’arco
  • Urban golf

* attività previste solo nell’ambito di campi scuola

I percorsi

Le proposte consentono l’accesso all’Isola in tutti i periodi dell’anno. Da fine marzo a fine settembre sono attivi i servizi di linea, negli altri periodi sono disponibili  servizi a noleggio.

Percorsi educativi per la Scuola Primaria e Secondaria

Navigando tra Terra e Acqua (novità 2017)
Lungo le sponde e i sentieri della Polvese  alla scoperta del suo territorio 

 Il percorso prevede una parte in battello intorno all’Isola e una parte in cammino sui suoi sentieri. In questo modo sarà possibile godere di una visione unica del paesaggio e degli ambienti della Polvese dapprima dal Lago e poi sull’Isola guidati dagli esperti del CEA di Isola Polvese.

La proposta offre la possibilità di esplorare il territorio sotto diversi profili e in modo integrato in quanto navigando intorno all’Isola si avrà dapprima una visione di insieme degli ambienti naturali,  delle coltivazioni, degli elementi del paesaggio,   delle modifiche apportate dall’uomo, delle memorie storiche. Il programma

Tra terra e acqua 
Il territorio, la storia e l’ambiente della Polvese. Un itinerario fra Castello, Monastero, Chiesa di San Giuliano, Oliveti secolari, Lecceta di San Leonardo, Giardino delle Piante Acquatiche (Piscina del Porcinai) per apprezzare storia e natura dell’Isola. Un particolare rilievo viene dato alle soluzioni adottate sull’Isola per la gestione sostenibile del territorio (fitodepurazione, agricoltura biologica, energie rinnovabili).     Il programma

Luoghi del sapere e del fare
Itinerario fra antichi mestieri, arti e nomi di luogo. “Leggere” il territorio sfogliandone le pagine in un affascinante percorso fra passato e presente, arti e antichi mestieri, miti e leggende. Il percorso abbina elementi di analisi paesaggistica ad una riflessione sull’uso delle risorse nelle diverse epoche storiche e l’impatto dell’uomo sul territorio.     Il programma

La bottega delle erbe
Erbe officinali, aromatiche, tintorie e tessili, riconoscimento, utilizzo, mito. Un viaggio nella storia come “apprendisti di bottega” alla ricerca di erbe, lavorando a preparazioni aromatiche e officinali, alla scoperta di tradizioni e miti.
Il programma

L’Oro dell’Isola
Storia dell’olivo e dell’arte olearia fra gastronomia, tecnologia e mito. Il percorso si svolge nel periodo autunnale quando sulla Polvese vengono raccolte e molite le olive presso il Frantoio per la produzione del pregiato Olio Extravergine Biologico di Oliva.     Il programma

Le Stagioni e i Quattro Elementi
Un affascinante gioco di relazioni fra scienza e cultura per vivere l’Isola quando i mutamenti stagionali producono risonanze ed echi di acqua, terra, aria e fuoco.    Il programma

L’Isola In-Cantata
Con canti, filastrocche, racconti e giochi sarà svelato il territorio “incantato” dell’Isola. Un itinerario fra il Castello, i prati, i canneti, i sentieri e il Giardino delle Piante Acquatiche.
Percorso elaborato specificamente per la prima classe della scuola primaria.
Il programma

Sport e natura
Un entusiasmante percorso per esplorare il territorio, socializzare, lavorare in squadra, raggiungere obiettivi comuni, vivere una sana e sostenibile competizione in piena sintonia con i ritmi e gli ambienti naturali dell’Isola.
Il programma

 

Percorsi educativi per la Scuola dell’Infanzia

L’Isola In-Cantata
Con canti, filastrocche, racconti,  giochi e leggende sarà svelato il territorio “incantato” dell’Isola, lungo un percorso fra prati e  sentieri della Polvese che si concluderà al Castello.   Il programma

* IMPORTANTE. La Piscina/Giardino delle piante acquatiche  potrebbe non essere visitabile in quanto sono previsti lavori di manutenzione straordinaria per la stagione 2017.

Terra e Acqua: il programma

Il territorio, la storia e l’ambiente della Polvese

Itinerario fra Castello, Monastero, Chiesa di San Giuliano, Oliveti secolari, Lecceta di San Leonardo, Giardino delle Piante Acquatiche – Piscina del Porcinai per apprezzare storia e natura dell’Isola.

PROGRAMMA IN GIORNATA

Metà Giornata (da 2.30′ a 3.30′ ore di attività)

Arrivo a S.Feliciano e imbarco per Isola Polvese

escursione alla scoperta dell’ambiente dell’Isola fra cultura e natura

il Castello, il Giardino delle Piante Acquatiche, la Chiesa di San Giuliano, il Monastero degli Olivetani, la Chiesa di San Secondo, la Lecceta di San Leonardo, il Canneto, l’Oliveto secolare

Intera Giornata (da 4 a 6 ore di attività)

Arrivo a S.Feliciano e imbarco per Isola Polvese

escursione alla scoperta dell’ambiente dell’Isola fra cultura e natura

il Castello, il Giardino delle Piante Acquatiche, la Chiesa di San Giuliano, il Monastero degli Olivetani, la Chiesa di San Secondo, la Lecceta di San Leonardo, il Canneto, l’Oliveto secolare

Laboratorio scientifico

raccolta di campioni di flora e fauna e osservazione al microscopio; tecnologie e interventi nel campo della sostenibilità: fitodepurazione,   compostaggio, agricoltura biologica ed uso di energie alternative

 Il percorso si può inserire come modulo nei Campi Scuola

* IMPORTANTE. La Piscina/Giardino delle piante acquatiche  potrebbe non essere visitabile in quanto sono previsti lavori di manutenzione straordinaria per la stagione 2017.

Luoghi del sapere e del fare: il programma

Luoghi del sapere e del fare

Itinerario fra antichi mestieri, arti e  nomi di luogo

“Leggere” il territorio sfogliandone le pagine in un affascinante percorso fra passato e presente, antichi mestieri e arti, miti e leggende.

PROGRAMMA IN GIORNATA

Metà Giornata (da 2.30′ a 3.30′ ore di attività)
Arrivo a S.Feliciano e imbarco per Isola Polvese

escursione alla scoperta dell’Isola fra nomi di luogo, arti, mestieri e territorio

il Castello, la Chiesa di San Giuliano, il Monastero degli Olivetani, la Chiesa di San Secondo, la Lecceta di San Leonardo, la Piscina Porcinai, l’Oliveto secolare

Intera Giornata (da 4 a 6 ore di attività)
Arrivo a S.Feliciano e imbarco per Isola Polvese

Escursione alla scoperta dell’Isola fra nomi di luogo, arti, mestieri e territorio

il Castello, la Chiesa di San Giuliano, il Monastero degli Olivetani, la Chiesa di San Secondo, la Lecceta di San Leonardo, la Piscina Porcinai, l’Oliveto secolare

Lavoro in campo:  la vita quotidiana e le attività degli abitanti dell’antico borgo  (il pescatore, il vallajolo, il contadino)

incontro con un pescatore del Trasimeno: il mestiere del pescatore ieri e oggi o in alternativa visita al museo della Pesca di San Feliciano

Il percorso si può inserire come modulo nei Campi Scuola

* IMPORTANTE. La Piscina/Giardino delle piante acquatiche  potrebbe non essere visitabile in quanto sono previsti lavori di manutenzione straordinaria per la stagione 2017.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén